E-commerce proprietario VS marketplace, quali sono le differenze?

Stai pensando di aprire il tuo ecommerce ma non sai decidere se realizzare un ecommerce proprietario, oppure se affidarti ad un marketplace?

Sappi che esistono diverse differenze tra quelli che sono i due sistemi per vendere e qui potrai conoscerle in modo da capire come fare la tua scelta, e quale direzione prendere per il tuo futuro. 

Il marketplace

Si parla di marketplace nel momento in cui si fa riferimento a piattaforme online che si occupano di intermediazione commerciale. Quindi, le piattaforme consentono di mettere in contatto diretto gli acquirenti e i venditori.
I marketplace possono avere alcuni vantaggi, che sicuramente comprendono quelli indicati di seguito:

La visibilità 

Un marketplace, sia per la grande quantità di prodotti, sia per la sua organizzazione, ti consentirà di avere una grossa visibilità. Ovviamente, sarai, spesso, anche “uno fra tanti”, e quindi dovrai cercare di essere comunque uno tra i migliori nella tua categoria.
In ogni caso, il marketplace può essere un’ottima vetrina, sotto questo punto di vista, per chi inizi. 

Gestione facilitata

Aderendo ad un marketplace avrai una gestione sicuramente facilitata rispetto a quanto dovresti affrontare nel caso in cui dovessi aprire un tuo negozio online.
Non solo la promozione, ma anche la logistica, la parte di spedizione e di resi verranno tutte gestite direttamente dal marketplace e non da te.
Tu dovrai, ancora una volta, cercare di presentare al meglio i tuoi prodotti, in modo da essere scelto tra le tante proposte. 

Pubblicità indiretta

I marketplace, soprattutto quelli più grandi, ti consentiranno di avere una certa pubblicità indiretta. Infatti, in moltissimi casi, ad un utente che stia effettuando un acquisto verranno proposti prodotti simili.
Qui ti inserirai tu, con le tue proposte, che dovranno, in ogni caso, essere concorrenziali e meglio presentate rispetto a quelle degli altri venditori di prodotti simili.
Solo così potrai davvero mettere a frutto la tua pubblicità indiretta.

L’ecommerce proprietario

Diversamente dal marketplace, l’ecommerce proprietario, come indica il suo stesso nome, ti vedrà come unico riferimento per il cliente.
I prodotti rpsenti saranno solo tuoi, e tu dovrai gestire tutta una serie di aspetti che, invece, in altre situazioni verrebbero affidati al marketplace.
Anche in questo caso, però, si possono individuare i vantaggi legati all’uso di un sistema di ecommerce proprietario.

La maggiore personalizzazione

Se in un marketplace sei certamente uno fra tanti, in un ecommerce proprietario, come immaginerai, ci sarai tu, e solo tu.
Per questo potrai personalizzare al meglio il tuo negozio online, sia a livello di grafica, sia prendendo in considerazione magari diverse categorie nella vendita dei prodotti o servizi.
Potrai applicare i tuoi sconti, interfacciarti in modo personalizzato con i clienti, e così via.
Avrai, quindi, un fondamentale vantaggio dal punto di vista della fidelizzazione della tua clientela, che inizierà a riconoscerti come marchio e come azienda leader di un determinato settore. 

La visibilità

Abbiamo visto come la visibilità in un marketplace abbia pro e contro. Il sito che aggrega diversi prodotti sarà più facilmente raggiungibile dal cliente, ma tu potresti “sparire” tra le tante altre proposte dei produttori.
Di contro, in un marketplace proprietario potrai essere solo tu il vero protagonista, e quindi la tua visibilità sarà forse più semplice da gestire.
Potrai utilizzare delle tecniche che si applicheranno solo ai tuoi prodotti o servizi, senza dover concorrere, nello stesso “luogo”, con altri produttori.
Ovviamente, dovrai cercare di investire un po’ in conoscenza. Infatti, dovrai cercare di capire quali siano le tecniche migliori per emergere nel tuo settore, per acquisire maggiore visibilità e per fare tutto da solo.
Per questo, in tanti casi, il consiglio sarà quello di affidarti, per questo e altri aspetti, a dei professionisti. 
 
 
 

Share this post

Leave a comment

Filtered HTML

  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

Plain text

  • No HTML tags allowed.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Chi Siamo

I servizi di logistica provvedono a soddisfare le esigenze delle aziende nell'ambito del trasporto e della gestione dei magazzini, offrendo soluzioni adeguate in grado di migliorare e ottimizzare l'intera catena di approvvigionamento.