La logistica nel mondo del lavoro: formazione competenze e sviluppi

La logistica nel mondo del lavoro

Come abbiamo visto, la logistica negli ultimi anni ha rivestito un ruolo sempre più importante nella nostra società grazie allo sviluppo del mercato globale e all’aumento degli scambi commerciali tra nazioni. Nuovi metodi sono stati applicati per aumentare al massimo l’efficienza nelle aziende e migliorare la qualità dei servizi al consumatore tanto che ormai le merci possono essere recapitate a domicilio in qualsiasi parte del mondo con tempi brevissimi. E’ facile capire quindi l’importanza sempre maggiore che riveste la logistica nella nostra società poiché senza di essa ed una buona organizzazione non sarebbero possibili tutti questi scambi commerciali ne tantomeno la produzione e distribuzione delle merci stesse.

La logistica oggi

Negli ultimi anni in questo campo di studi sono stati fatti passi da gigante e ancora molti congressi e convegni sono in atto per migliorare sempre più la qualità dei servizi resi, l’efficienza e nello stesso tempo diminuire l’impatto che hanno le aziende sul territorio. Ma la cosa più importante che si sta teorizzando da qualche anno è la figura del logistico e del responsabile logistico nel campo del lavoro. Questa figura professionale è la riprova della sempre maggiore attenzione che la nostra società sta attribuendo alle materie logistiche e alla organizzazione interna delle aziende viste sempre di più come il vero fulcro e motore stesso di aziende che abbiano intenzione di essere competitive nel mercato.

Le figure professionali

Sono cresciute di importanza e si sono sviluppate in questa maniera figure professionali come i magazzinieri, ritenute strategiche perché inserite in settori fondamentali per lo sviluppo di un’azienda. L’importanza di un magazzino gestito correttamente ed in maniera funzionale è nota poiché l’efficienza di questo settore incide direttamente sull’ efficienza, velocità e riduzione dei costi nella gestione delle scorte. L’addetto al magazzino mulettista/carrellista, il responsabile di magazzino e tutte le figure professionali nate con l’espandersi dell’e-commerce sono tutti esempi di come la logistica sta espandendosi nel settore lavorativo e di dove in termini pratici si può trovare ancora lavoro in questi ultimi anni. Nel settore logistico infatti la domanda di lavoro rimane ancora discreta da parte delle aziende e questo dato è sorprendente visto che è stato calcolato che ci vorrà ancora del tempo per uscire del tutto dalla recessione.

Le scuole e i corsi

Sono stati istituiti corsi di studi in logistica che dovrebbero consegnare i primi diplomati nel 2016 nati specificatamente per formare nuove figure professionali che saranno in grado in un futuro di occuparsi della movimentazione merci in maniera strettamente professionale. Questo perché sempre di più le aziende richiedono profili specializzati in questo campo ed è per questo che è stato introdotto l’indirizzo quinquennale in Trasporti e Logistica con la possibilità di specializzarsi dopo i tre anni in sola logistica. Con queste scuole ed i corsi di specializzazione universitari che già da tempo si tengono negli atenei nel giro di qualche anno dovremmo avere un tipo di personale professionale che risponderà adeguatamente alle esigenze del mercato.

Contatti