La pianificazione della logistica: come un consulente può migliorare l’efficienza aziendale

Pianificazione logistica

Le scelte strategiche delle aziende sono influenzate da vari fattori come la globalizzazione dei mercati, la sempre maggiore competitività tra le aziende e l’innalzamento del livello qualitativo richiesto dagli utenti. È quindi di primaria importanza ridurre il rapporto tra costi e velocità di trasferimento di merci e informazioni e migliorare i rapporti tra ogni soggetto della catena produttiva.

La supply chain è pertanto fondamentale perché è un processo composito di informazioni e materiali le cui varie unità (fornitori, produttori,distributori e venditori) lavorano insieme e hanno tutte lo scopo di migliorare le proprie performance individuali e collettive.

Gli operatori logistici possono offrire una consulenza alle aziende che necessitano di migliorare questo aspetto importante della produzione. Dopo una attenta valutazione della situazione si può procedere ad una pianificazione della logistica integrando tutti gli aspetti della supply chain e coordinando il flusso di materiali ed informazioni al fine di migliorare la competitività e l’efficienza della catena stessa.

Il supply chain manager focalizzerà la sua attenzione su ogni reparto, sia umano che meccanico, in modo da far collaborare ed integrare e tutti i settori con l’obiettivo di migliorare la qualità e velocizzare i processi interni dell’azienda.

Gestire al meglio tutti i settori della catena di produzione e avere nello stesso tempo la visibilità dell’intero processo comporta infatti una certa professionalità ed esperienza: le aziende che offrono questo servizio devono ottimizzare i piani di produzione e di approvvigionamento per aumentare il livello di servizio offerto alla propria clientela.

Un consulente logistico quindi che voglia offrire un servizio ad aziende che intendano migliorare la propria efficienza e produttività dovrà gestire la flessibilità della supply chain e collaborare strettamente con i partners instaurando un vero e proprio rapporto di fiducia. Solo pianificando tutti questi processi e facendo delle stime si potranno gestire al meglio e risolvere velocemente le eccezioni che si presenteranno in modo da far divenire delle perdite di efficienza un vantaggio competitivo. 

Se vuoi saperne di più sui servizi di consulenza logistica clicca qui!

Contatti